Indovinare il valore di mercato?Ricevo spesso richieste per dare un mio parere sul valore di mercato di un qualche immobile che il cliente (o potenziale tale) vorrebbe acquistare.

Del resto uno dei servizi che offro è proprio la consulenza all'acquisto.

C'è però un equivoco.

Io non sono uno stregone o un'indovina con la sfera di cristallo. Per cui se mi chiedi se quell'immobile si acquista ad un buon prezzo o meno, io faccio fatica a risponderti con una certa precisione.

Lo so, stai per dirmi che esistono gli standard internazionali di valutazione, gli IVS. Dammi ancora un attimo e ti dico cosa ne penso e perché in questa fase possono essere davvero poco attendibili.

Dicevamo...

Ivan Konstantinovič Ajvazovskij, Nave nel mare in tempesta (1858)In realtà ero indecisa se titolare questo articolo: "Perché la consulenza di un tecnico esperto può evitarti di navigare in un mare di guai" quando decidi di acquistare un immobile datato da risistemare.

Ho scritto già sull'argomento, riportando in particolare due esperienze dirette e concrete. Ho evidenziato che tutto quello che l'acquirente vorrà realizzare deve essere necessariamente verificato prima. Ad esempio se ci possono essere necessità di chiedere permessi a vicini o al comune, se ci sono particolari vincoli o servitù, ecc.  

Prima del rogito, ma dopo che la proposta è stata già controfirmata (quindi il contratto preliminare è perfezionato), le rogne sono in agguato. 

Dopo il rogito almeno una serie di problematiche (legali) dovrebbero già essere state superate (si presume che il notaio abbia fatto tutti i controlli del caso), mentre possono essere davvero ostici da superare gli impedimenti relativi a permessi di costruire, ampliamenti, distanze dai confini, vincoli di ogni sorta, discussioni con l'ufficio tecnico del comune.

Se vuoi intraprendere questa via, che può darti davvero molti risultati con un buon investimento, devi conoscere cosa stai facendo.

In questo articolo ti parlerò di due ostacoli insidiosi e spesso nascosti tra le "maglie" della burocrazia, trascurati dall'80% degli acquirenti di immobili

D. Bresolin - Casa diroccata, Museo d'Arte Moderna Ca' Pesaro VeneziaSe non devi comprare casa e se sei tra coloro che vogliono “la pappa pronta in tavola”, quindi una casa nuova senza sapere se ciò che stai pagando in effetti ti darà i benefici richiesti, questo articolo non fa per te. Evita di leggerlo.

Potrai sfruttare certamente meglio i prossimi 5 minuti. Invece continua a leggere se...

  • stai cercando una casa da personalizzare come vuoi tu
  • vuoi comprare una casa completamente da ristrutture e riqualificare energeticamente
  • ricerchi un immobile vecchio con ampi spazi, volendo spendere poco sulla struttura esistente ma investendo per lo più sul fatto di voler dare nuovo valore con i lavori di ristrutturazione
  • vuoi sapere come viene progettata e realizzata la tua casa, potendola vedere passo passo durante le fasi di costruzione.

Qualcuno è portato a pensare che farsi affiancare da un tecnico esperto in una delle situazioni qui sopra riportate sia solo uno spreco di denaro. Lo pensi anche tu?

Il mercato immobiliare non è nello specifico un argomento strettamente pertinente a questo blog, che parla fondamentalmente di riqualificazione energetica e di progettazione di edifici a basso consumo.

È però un argomento fortemente correlato, a mio avviso, soprattutto in questo periodo, in cui l'investimento nel mattone non consiste più nel comprare qualsiasi cosa e metterla a reddito, semplicemente perché si rischia di non riuscire più ad affittare (con la facilità e con i canoni di una volta) e di avere enormi problemi di gestione, laddove qualche anno fa, invece, l'investimento funzionava alla grande.

Ritorniamo a parlare, esattamente a distanza di un anno, allora, di mercato immobiliare con Gerry Cavallaro, ingegnere e socio fondatore di REIN, società con la quale ho una collaborazione professionale da alcuni anni.

Di seguito alcune domande con le successive risposte da parte sua.

Investire nella riqualificazione energetica Il settore immobiliare è in piena crisi. Se chiedi ad un qualsiasi costruttore o ad un qualsiasi agente immobiliare ti dirà che “non è più come una volta”, che “si vende con il contagocce, quando va bene”, che “c'è la crisi dell'immobiliare”, ecc. ecc.

Quindi pensare di poter investire in edilizia, sia al livello privato che al livello sistemico, oggi, è una scommessa persa?

Nient'affatto! È il miglior investimento che si possa fare anche oggi, e se continuerai a leggere, capirai anche come e perché.